Organizzazione Nazionale del Tabacco

L’Organizzazione Nazionale Tabacco Italia (ONT Italia) scarl è stata costituita per iniziativa di Coldiretti il 29 luglio 2002 e riconosciuta come “Organizzazione Comune”, dal Mi.P.A.A.F., in data 7 ottobre 2010 ai sensi del decreto legislativo n° 102/2005.
Nel 2017, per meglio interpretare le evoluzioni delle politiche agricole, del mercato e supportare adeguatamente gli associati rispetto alle sfide della sostenibilità, si trasforma in Organizzazione di Produttori (OP) e ottiene il riconoscimento dalla regione Campania ai sensi del Reg. (UE) 1308/2013 e D.M. 387 del 03/02/2016. La base associativa è rappresentata da Cooperative di Produttori di tabacco impegnati nella coltivazione dei più importanti gruppi varietali. Attualmente rappresenta circa il 50% della produzione tabacchicola nazionale ed è presente nelle Regioni Campania, Umbria, Toscana e Veneto. Aderisce a Unitab Europa, organizzazione dei tabacchicoltori europei.

IN EVIDENZA

logo-unitab-lueur-blanche12
UNITAB EUROPA HA TENUTO A BRUXELLES IL 36^ CONGRESSO: IL FRANCESE REMY LOSSER GUIDERA’ L’ASSOCIAZIONE PER IL PROSSIMO BIENNIO.

Si sono conclusi il 16 ottobre scorso, a Bruxelles, i lavori del 36^ Congresso di Unitab Europa, cui hanno preso parte i delegati di 9 Stati membri oltre la Svizzera. La Francia esprimerà la presidenza di Unitab Ue per il prossimo biennio con Rémy Losser.

villaggio_coldiretti
VILLAGGIO COLDIRETTI – ROMA CIRCO MASSIMO. WORKSHOP SUI PROCESSI DI INNOVAZIONE NELLA FILIERA DEL TABACCO

Domenica 7 ottobre, al Villaggio Coldiretti di Roma, “i processi di innovazione nella filiera del tabacco in Italia” sono stati i temi del Workshop, svolto con la partecipazione del Vice Presidente nazionale di Coldiretti e Presidente di O.N.T. Italia, Gennarino Masiello, del Presidente regionale della Coldiretti Umbria, Albano Agabiti e del Direttore Relazioni esterne e Comunicazione di Philip Morris Italia, Gianluca Bellavista, alla presenza di tabacchicoltori provenienti dalle principali regioni tabacchicole (Veneto, Umbria e Campania) e di rappresentanti della filiera. L’incontro, coordinato da Massimo Spigola di O.N.T. Italia, è stata l’occasione per fare il punto, con i più importanti attori del comparto tabacco in Italia, sull’importanza della innovazione nella filiera e degli strumenti, normativi e di mercato, necessari per dare sostenibilità agli investimenti relativi.

1
MANIFATTURE SIGARO TOSCANO: SIGLATO ACCORDO PLURIENNALE CON ONT ITALIA PER IL CONSOLIDAMENTO DEL TABACCO KENTUCKY IN CAMPANIA

E’ stata siglata, il 22 giugno scorso in Coldiretti a Benevento, l’intesa tra Manifatture Sigaro Toscano (MST) e l’Organizzazione Nazionale Tabacco Italia (ONT Italia) che prevede lo sviluppo della filiera tabacco Kentucky nella Regione Campania per la produzione di sigari a marchio Toscano e per ulteriori brand di titolarità esclusiva di MST.

EVENTI

UNITAB EUROPA HA TENUTO A BRUXELLES IL 36^ CONGRESSO: IL FRANCESE REMY LOSSER GUIDERA’ L’ASSOCIAZIONE PER IL PROSSIMO BIENNIO.

Si sono conclusi il 16 ottobre scorso, a Bruxelles, i lavori del 36^ Congresso di Unitab Europa, cui hanno preso parte i delegati di 9 Stati membri oltre la Svizzera. La Francia esprimerà la presidenza di Unitab Ue per il prossimo biennio con Rémy Losser.

CONVEGNO TABACCO “IL SISTEMA TABACCO COME NUOVO MODELLO DI RIFERIMENTO PER UNA INNOVAZIONE SOSTENIBILE IN AGRICOLTURA”
Sabato 30 gennaio ore 9.00  Sala Consiglio Comunale - Fiera di San Biagio - Bovolone (VR)